La magia della luna piena

luna_piena.gif

Sabato 10 gennaio 2009

Certo che non credevo in questo enorme successo quando l’altro giorno avevo scritto una mail a tutti gli iscritti a VAPN. L’escursione notturna al chiar di luna ha riscontrato un enorme interesse e quello che più mi ha fatto piacere è che finalmente il gruppo era composto da una buona parte di Valmaggesi… Una gita a Bosco Gurin con persone che vengono dal Sottoceneri o da altre regioni del Sopraceneri è bella, ma dimostra come nella nostra valle c’è poco interesse per queste iniziative! Finalmente ho potuto ricredermi…

Abbiamo usufruito di una notte semplicemente perfetta: la luna in alto nel cielo, non una nuvola e una temperatura più che abordabile (solo -2 gradi). Così ne abbiamo approfittato per restare fuori più del previsto, la fondue ci aspettava dopo le 21.30, ma ci ha visti arrivare solo attorno alle 22.30: ce la siamo mangiata con gusto!!! Per finire qualcuno ha anche avuto il coraggio di terminare con la torta di mele della casa (una delle specialità dell’Osteria delle Alpi).

Un’esperienza da ripetere tra un mese, intando godiamoci le immagini impresse nella mente di questa favolosa notte dove nessuno, neanche l’asinello del viandante, ci ha rubato la luna…

Qui trovi alcune foto della gita.

  

Un pensiero riguardo “La magia della luna piena

  1. Carissimo Roger, Marieclaire e compagni di avventura…
    sabato notte è stato magnifico!!!!! Andare con le racchette, di notte,
    al chiaror di luna piena è un’esperienza da vivere almeno una volta nella vita!
    Con il fiato sospeso ad inizio gita (non sapendo che cosa mi aspettasse, visto
    che era la mia prima esperienza di quel genere), ci siamo incamminati nella neve fresca, incontaminata, a parte qualche orma di zampina di donnola… e pensai a come questi animali possono godersi il panorama ogni sera di luna piena… Tutto aveva dell’incredibile: lo splendore della luna ci illuminava il cammino e la coltre nevosa brillava come un’enorme coperta di diamanti!!!
    All’interno del bosco poi, l’ambiente era ancora diverso; ma tutto fu splendido. Roger, la nostra super guida, ci ha poi letto una breve fiaba durante la pausa, proprio bella e ben letta! La compagnia era stupenda!
    Vorrei ringraziare tutti per la pazienza avuta nei miei confronti, ero la
    più lenta e decisamente fuori allenamento, ma felice di aver superato questa
    fantastica avventura che auguro ad ognuno di fare! La fondue e la torta di
    mele erano squisite. Tutto da rifare. Grazie per la simpatia e per il sogno
    che mi avete fatto vivere, sogno che rimarrà per sempre impresso nella mia
    mente e nel mio cuore….ogni notte di luna piena! Ciao Emanuela

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...