Esplorare nuove e vecchie vie

esplora_salmone1.gif

 Giovedì 8 gennaio 2009

L’ambizione era quella di salire sul Salmone (1559m) partendo da Aurigeno… anche se era una giornata grigia e nevicava leggermente. È stata molto dura in quanto mancava in buona parte la segnaletica verticale (pittura bianca-rossa) sulle piante e quindi bisognava assoluttamente essere in grado di leggere la cartina nei dettagli, saper utilizzare il GPS (ma questo non sempre prendeva bene il segnale dei satelliti) e sapere dove ci si trovava esattamente. Così invece delle 7-8 ore che pensavamo di essere in giro ne abbiamo camminato ben 10 rientrando per una variante più sicura perché ormai era già buio. Infatti invece di scendere nel bosco per ritornare ad Aurigeno abbiamo scelto di usufruire della strada asfaltata.

Felici di ritrovare la vasca da bagno e un buon thé caldo, preparatoci dai nostri figli, abbiamo ripensato alla giornata. L’immagine che più ci è restata è stato l’incontro con una famiglia di cinghiali, di cui due piccoli giocavano saltellando nella neve polverosa come dei delfini che giocano con le onde del mare… 

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s