La baronessa delle isole

Devo dire che questo libro mi ha affascinato dall’inizio. Si tratta della biografia ricostruita sulla base di una serie di lettere della baronessa Antonietta St. Léger, proprietaria delle isole di Brissago dal 1885 al 1928.

In verità è un romanzo che racconta alcuni momenti di vita sull’isola e in particolare il rapporto della baronessa con la propria figlia Joan che intendeva abbandonare l’isola fuggendo di notte in barca, con la complicità del fratellastro e del padre che viveva a Nantua.

Daniela Calastri-Winzenried è riuscita in poche pagine e tramite una piacevole scrittura a farmi immergere in un mondo di altri tempi. Ora guarderò le isole – che ho conosciuto anni fa portandoci i turisti a scoprire la flora rigogliosa – immaginandole senza turisti e con le poche persone che ci vivevano a quei tempi…

Una lettura che consiglio a tutti coloro che vogliono scoprire un altro Ticino.

D. Calastri-Winzenried, La baronessa delle isole, Armando Dadò editore, Locarno, 2008 

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s