Fra mare e cielo

Nel nostro mestiere – e la mia etica personale me lo impone – è fondamentale poter eseguire le ricognizioni. Anche quando queste costano – non solo soldi, ma soprattutto fatica e tempo – aiutano in seguito a programmare meglio e definire in dettaglio un viaggio. Questo vale anche per il viaggio in Croazia previsto nell’ottobre… Luglio non è il periodo ideale per questo tipo di attività fra 0 e 700m/sm con temperature dell’aria vicine ai 33°, ma non avevo scelta! Quindi zaino in spalla e via…alla scoperta dei sentieri che ancora non conoscevo dell’isola di Cherso: ho perso un casino di litri d’acqua e mi sono procurato anche delle belle gambe con graffi e lividi…ma ne è valsa la pena. Infatti il viaggio promette bene perché ho individuato da una parte sentieri belli, ben segnalati o non segnalati del tutto, ma facili da seguire; dall’altra parte sentieri impossibili dove neanche le pecore si smarriscono (ma io sì) e quindi un leggero cambiamento di itinerario si impone! Le maggiori difficoltà però le ho trovate nel ricercare materiale cartografico e soprattutto nell’individuare l’inizio dei sentieri o itinerari che intendevo seguire, nella macchia poi i passaggi si sono rivelati spesso obbligati.

In sintesi ora sono pronto per guidarvi attraverso i più splendidi sentieri delle isole di Chero e Lussigno e farvi scoprire questo meraviglioso angolo della Terra dove anch’io ho ancora tanto da scoprire…Il viaggio avrà luogo dal 20 al 27 ottobre, vieni anche tu…

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s