Il leone e il lupo

Doveva essere „il Leone e il Lupo“ posticipato dal 26 dicembre a oggi. La tanto attesa nevicata non è arrivata per cui abbiamo cambiato posto: siamo andati a Cimalmotto! Abbiamo anche cambiato la guida, doveva esserci Gion, ma un problema al ginocchio lo ha bloccato a casa per qualche giorno…per il 13 dovrebbe esserci!Non mancava la neve e tantomeno il sole: un’altra splendida giornata da gustarsi pienamente. Tante le tracce incontrate, soprattutto impronte di umani (racchette) e animali. Cimalmotto si trasforma in un vero paradiso delle racchette, con diversi tracciati, perlopiù lungo i sentieri estivi, molto battuti. Animali non ne abbiamo visti, escluso il cane di quel tipo con cui abbiamo discusso in lungo e in largo i problemi climatici: stavamo prendendo il sole in maniche corte all’Alpe Quadrella! Splendide impronte: volpi, cani, fagiani di monte, ermellini, lepri, scoiattoli, martore, ma niente Leoni e niente Lupi, forse però la lince: qui accanto la prova fotografica con le „mie“ impronte di lince (sx) e lupo (dx) in scala 1:1!Certo che con un gruppo così piccolo si avanza proprio velocemente, in quattro ore e mezza di camminata e con una pausa di solo una mezz’oretta siamo arrivati all’auto alle due in punto. Non male per una domenica di fine vacanze natalizie terminare un po‘ presto: per gustarci un caffé rispettivamente una birretta abbiamo però dovuto aspettare fino a Cevio poiché in Valle di Campo i due ristoranti erano chiusi: che peccato…Comunque abbiamo trascorso una giornata veramente fantastica.Roger 

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s