L’ATTE in Val Bedretto

 

Giovedì 29 aprile 2012

E chi ha voluto calzare ancora una volta le racchette da neve? La primavera si è mostrata dal suo lato più bello in questi giorni: cielo blu, sole splendente e temperature praticamente estive… e chi la vuole più vedere la neve? Infatti in pochi hanno partecipato a questa che è stata l’ultima gita con le racchette della stagione! Pochi, ma buoni!

Al mattino presto (attorno alle 8.00) caffè con crostata ai mirtilli per colazione presso il Ristorante Stella Alpina di Ronco. Dopo pochi passi sull’asfalto abbiamo calzato le racchette per salire all’Alpe Valleggia. I più attenti noteranno che si tratta del tragitto da me battezzato “la bella addormentata” che ho appena percorso domenica con un altro gruppo… le tracce del nostro passaggio poi mi sono tornate utili!

Della partita anche il mitico Gianni (che aveva attraversato il Passo del San Bernardino con me). Nella salita – una volta arrivati al sole – abbiamo ammirato e salutato alcuni splendidi esemplari di larici. Proseguendo sempre in leggera salita con le dovute pause siamo arrivati nei pressi dell’Alpe di Folcra per la pausa di mezzogiorno. Nell’ultima mezz’ora di salita mi sono reso conto che Gianni, ma non solo lui, iniziava a far fatica. Chi c’era sa perché… Gianni ci illustrava il suo lavoro di potatura 😉

Dopo pranzo ho proposto ai più lenti di prendere una scorciatoia con me, agli altri ho dato le indicazioni per il tragitto da fare… le mie tracce di domenica li ha guidati! Purtroppo non tutti hanno seguito il mio consiglio… così ci si è stancati più del dovere. La discesa per qualcuno si è rivelata essere dura… un po’ si sprofondava nella neve  ma per fortuna l’ultimo pezzo era con neve molto compatta, almeno fino al prato sopra Ossasco… proprio gli ultimi passi erano i più faticosi. I più veloci di noi erano già ritornati con l’auto verso Ronco e la stessa auto è poi ritornata a prendere noi, i ritardatari (che comunque sono arrivati con 10 minuti di anticipo sul programma!).

Per finire speravamo nella Rüsümada, ma il cuoco era assente per cui ci siamo dati ancora alla crostata di mirtilli! Ormai sarà tempo di mettere via le racchette per davvero?

Qui trovi alcune foto della splendida gita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...