Luna piena in Grossalp

Venerdì-Sabato 9-10 marzo 2012

Aspettando l’arrivo dei partecipanti all’Albergo Walser riflettevo alla giornata appena passata. Nel pomeriggio ero già salito una volta con un piccolo gruppo dell’ATTE alla capanna. Fuori intanto iniziava a fare buio…

Dopo il rituale saluto e la distribuzione del materiale – che non è passata senza incidenti, le racchette e gli zaini in terra possono essere degli ostacoli pericolosi – abbiamo potuto raggiungere Ferder… la luna contemporaneamente ha iniziato a mostrarsi splendida da dietro le creste!

Salendo nel ripido bosco rado nessuno aveva bisogno delle lampadine, eppure ne abbiamo persa una strada facendo. La media di età dei partecipanti era molto più bassa di quella del pomeriggio… eppure sembravano fare più fatica i giovani 😉 sarà la giornata lavorativa da poco terminata!
Non senza fatica abbiamo raggiunto il limite del bosco dove ho optato per prendere la via più breve che ci permettesse di raggiungere la capanna all’ora convenuta. La luna intanto ci illuminava in maniera grandiosa la nostra via. Come i contrabbandieri anche noi camminando nottetempo sulla neve abbiamo fatto fatica, tanto era più grande la soddisfazione di arrivare puntuali in capanna. Christian e la sua squadra ci aspettava già, da poco un gruppo numeroso aveva lasciato la capanna, il focolare acceso e la tavola pronta. In brevissimo tempo eravamo pronti a tavola e già arrivavano le pentole fumanti contenenti l’attesa fondue!
Una chiacchiera tira l’altra, come un limoncino tira un nocino… e la serata si termina con un racconto davanti al fuoco!

Al mattino diana appena in tempo per vedere il cielo prendere gli intensi colori dell’alba. Difficile decidere se dedicarsi allo zaino o se guardare fuori dalla finestra. Al piano di sotto intanto Christian ci attende col caffè… e poco dopo eccoci che saliamo lentamente dietro la capanna per raggiungere il punto da dove iniziamo la discesa verso Bosco Gurin. Il sole già scalda bene… le numerose impronte di fagiano di monte testimonia di un’intensa attività avvenuta all’alba, quando noi probabilmente ancora eravamo a letto. Nella discesa abbiamo ritrovato la lampadina persa nottetempo. Intanto il posteggio della seggiovia iniziava a riempirsi visto che la stazione apre ormai già alle 8.00… lo stomaco nel frattempo iniziava a reclamare pensando all’ottimo buffet della colazione che ci aspettava all’albergo Walser.
A pensare che la giornata è solo iniziata!

Qui trovi alcune mie foto dell’escursione.
Ecco le foto di Lorenzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...